Benvenuto sul sito della croce rossa di

Castelnuovo Don Bosco (AT)

Piovà Massaia (AT)

Ultime news:

Bando CRI “Il tempo della gentilezza” – Voucher buoni spesa

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Castelnuovo Don Bosco e Piovà Massaia OdV, apre il Bando “Il tempo della gentilezza” per l’erogazione a favore di 17 nuclei familiari del territorio di competenza, di voucher buoni spesa da €40,00/settimanali per 4 settimane.

Termine presentazione domande: Venerdì 15 Maggio 2020 ore 12.00

—————————————————————————————————————

15/05/2020 – Elenco beneficiari ed ammessi (i beneficiari saranno contattati a breve per la definizione delle modalità di assegnazione)

https://www.cricastelnuovo.it/beneficiari-bando-il-tempo-della-gentilezza-online/




Sostienici per il CoVid-19

Supporta anche tu il Comitato della Croce Rossa Italiana – Castelnuovo Don Bosco e Piovà Massaia attraverso una piccola donazione economica e/o di materiale specifico di cui siamo in carenza.

I fondi serviranno ad acquistare mascherine FFP2 / FFP3, camici e tute monouso per gli operatori impegnati nelle attività legate al CoVid19, dotazione indispensabile in questa situazione di emergenza.

Inoltre, è stato predisposto un conto corrente bancario presso la Cassa di Risparmio di Asti – agenzia 91 Castelnuovo Don Bosco – IBAN: IT37 C060 8547 3800 0000 0021 100, ed un conto corrente postale 1018115673 affinché, chi lo desiderasse, possa dare il proprio contributo a sostegno.

Fra la gente, con la gente, per la gente, oggi più di ieri, domani più di oggi…. Un’Italia che aiuta!!!




Quota associativa 2020

Per i Soci attivi della Croce Rossa Italiana è possibile versare, ENTRO I TERMINI la quota associativa relativa all’anno 2020.

Non essendosi l’Assemblea Nazionale della CRI espressa diversamente sull’argomento, l’importo da pagare resta invariato rispetto agli anni precedenti: euro 10,00 (dieci/00).

Il termine, così come disposto dall’art. 3.1 dell’Allegato I del Regolamento sull’organizzazione, le attività, la formazione e l’ordinamento dei Volontari, scade il 31 Luglio 2020.

Allegato I del Regolamento sull’organizzazione, le attività, la formazione e l’ordinamento dei Volontari :

Art. 1

    Costituisce dovere di ciascun Socio il versamento della quota associativa annuale al Comitato CRI di appartenenza, nell’ammontare stabilito ed entro i termini previsti.
    La quota associativa è intrasmissibile, e non può essere restituita neppure in caso di dimissioni del Socio.
    Il regolare versamento della quota fa decorrere i termini della titolarità dei diritti elettorali previsti nello Statuto. 

Art. 2

    L’ammontare della quota associativa annuale è deliberato dall’Assemblea Nazionale in sede di approvazione del bilancio di previsione.
    Ove l’Assemblea Nazionale non si esprima, si intende confermata la quota approvata con l’ultima deliberazione adottata in materia. 

Art. 3

    La quota associativa annuale è versata inderogabilmente entro e non oltre il 30 aprile di ogni anno solare.
    Il mancato pagamento della quota associativa annuale entro tale termine comporta, automaticamente e senza necessità di previa diffida o successiva determinazione, la perdita dello status di Socio.
    La scadenza di cui al comma 1 si applica esclusivamente ai rinnovi e non anche ai nuovi Soci, chiamati a versarla dopo il superamento dell’esame successivo al corso di formazione per Volontari CRI.




Servizio consegna farmaci

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Castelnuovo Don Bosco e Piovà Massaia OdV, in collaborazione con le Farmacie del territorio aderisce all’iniziativa di Federfarma e CRI.

Il servizio è rivolto alle persona anziane, fragili e immunodepressi presenti sul nostro territorio e prevede la consegna gratuita a domicilio dell’utente e solo l’eventuale costo dei farmaci è a carico del richiedente. 


Le farmacie aderenti sono:

– Farmacia Don Bosco snc di Castelnuovo Don Bosco;

– Farmacia Fasoglio Ivana di Piovà Massaia Fraz. Gallareto;

– Farmacia San martino snc di Buttigliera d’Asti.




Avviso sul Coronavirus

Le recenti notizie della quarantena per alcuni comuni lombardi a causa del Coronavirus – dichiara il Presidente Nazionale della CRI, Francesco Rocca – hanno fatto comprensibilmente schizzare alle stelle il livello di preoccupazione. E’ importante far comprendere che, certo, la situazione non è da sottovalutare, tuttavia il panico crea danni beni più gravi della possibilità reale di contagio del virus, innescando anche comportamenti che possono rivelarsi a dir poco controproducenti. Esorto tutti alla calma e alla diffusione delle corrette informazioni contenuti nell’infografica, perché noi uomini e donne della Croce Rossa abbiamo il dovere di contrastare la pericolosa circolazione di notizie false, foriera di conseguenze gravi quali panico sociale, intolleranza e fenomeni di discriminazione e razzismo.
Il Comitato della Croce Rossa di Castelnuovo Don Bosco e Piovà Massaia, in costante contatto con gli organi istituzionali e con le autorità sanitarie è pronto a dare adeguata risposta alle esigenze che si venissero a creare sul territorio.

⚠️ Attenzione ⚠️

📍 Per informazioni e chiarimenti, il nostro servizio “CRI Per le Persone” è raggiungibile al nr. 800 – 065510 ed è attivo H24.

Per situazioni legate al Coronavirus invitiamo a contattare:
– i giorni feriali diurni il vostro medico curante;
– in orari serali, notturni, prefestivi e festivi il Servizio di continuità assistenziale (Guardia Medica) reperibile al 011.9872341 (Distretto di Chieri ASL TO5) o il 800.700707 (ASL AT) in base alla residenza.


In alternativa è sempre disponibile H24: – il numero verde 1500 – per la Regione Piemonte il numero verde 800.333.444 (per informazioni generali) o il numero verde 800.192.020 (per informazioni sanitarie).
Il Numero Unico di Emergenza 112 (ex-118) dovrà essere utilizzato solo per le emergenze / urgenze sanitarie, così come non è indicato recarsi in Pronto Soccorso per le problematiche legate al Covid-19 (salvo diversa indicazione medica).

Le ambulanze e le Sedi CRI non effettuano i tamponi, che sono disposti solo dalle autorità competenti.

👉 Sono segnalati potenziali truffe telefoniche / porta a porta, su finti volontari della #CroceRossa che propongono test domiciliari sul #Coronavirus. Vi informiamo che non è stato disposto alcun tipo di screening porta a porta e invitiamo tutti a fare attenzione e segnalare eventuali casi sospetti alle autorità competenti.





Pubblicazione documenti

17/01/2020 – Sono stati pubblicati nuovi documenti nell’Albo Pretorio (Verbale Consiglio Direttivo nr. 01 e relative Delibere).

10/02/2020 – Sono stati pubblicati nuovi documenti nell’Area Comitato Trasparente (Autocertificazione  Legge 124/2017 anno 2019).

25/02/2020 – E’ stato pubblicato un nuovo documento nell’Area “Albo Pretorio” (Annual Report 2019).

07/03/2020 – Sono stati pubblicati nuovi documenti nell’Albo Pretorio (Verbale Consiglio Direttivo nr. 02 e relative Delibere).

14/05/2020 – Sono stati pubblicati nuovi documenti nell’Albo Pretorio (Verbale Consiglio Direttivo nr. 03 e relative Delibere).

Il Consiglio Direttivo C.R.I.




Il progetto GAIA:

Seguici su Facebook